Friday, July 10, 2009

Vergogna alla polizia di Cipro!

video
  • Ambascia Iraniano con la collaborazione del governo Cipriano e la sua polizia hanno picchiato e arrestato i manifestanti iraniani il 9 Luglio cosi interrompendo la manifestazione contro il regime della Repubblica Islamica. La polizia ha cerato di terrorizzare i manifestanti e fargli promettere di non manifestare piu’ ma non hanno avuto successo in quanto gli iraniani sono resistiti.

I detenuti sono rimasti fermi per 5 ore e alter persone che non erano state arrestate hanno continuato a radunarsi fin quando i detenuti non erano rilasciati . Il regime iraniano ottiene il sostegno di alcuni governi dei paesi corrompendo le autorita’ chiedendo in cambio la repressione dei manifestanti della liberta’’.

.


>>Da: un manigestante in Cipro<<

Questo video e’della manifestazione di ieri 9 Luglio davanti all’ambascita iraniana in Cipro.
I manifestanti hanno incomonciato ieri alle h. 11 e anche prima dell’inizio la polizia ha cercato di far disperdere le persone con delle scuse. Hanno poi ditto che avete troppe bandieri e che le dovevano abbandonare insieme ai megafoni perche l’ambasciata iraniana si era lamentata che il rumore era troppo altro e che non potevano lavorare!!! Poi quando le persone hanno resistito con determinazione, hanno incominciato a insultare noi e la nostra bandiera e il nosro paese motivo per cui un conflitto verbale e’inizioato.

Bisognerebbe sottolineare che lo staff dell’ambasciata dimostrando bastoni da dentro l’ambasciato ci hanno minacciato e insultato dietro la recinzione.

Dopo le forze speciali hanno picchiato e arrestato i leader della manifestazione che stavano filmando e fotografando la scena (come me stessa). Siamo rimasti in detenzione per 5 ore nella stazione di polizia e durante la ferma ci hanno intimidato e ci hanno costretto di firmare delle dichiarazioni e ci hanno fatto promettere di non organizzare nessun altra manifestazione. Ma noi non ci siamo arresi e abbiamo resistito.

Dopo che i nostri amici hanno protestato davanti all’ambasciata, ci hanno rilasciato alle 7 pm, ma hanno ditto che dovevamo essere processati in tribunal e condannati per l’agressione alla polizia! Perturbazione e interruzione dell’ ordine pubblico!

Ma la cosa positive e’ che abbiamo registrato il tutto e come potete vedere eravamo lontano dall’ambasciata e eravamo da una certa distanza e nessuno puo’ accusarci gli attacchi erano iniziati dalla nostra partel.

Io e tutti i miei amici chiediamo:


1-Prevenire la ripetizione di una tale violenza in altri paesi attraverso la pubblicazione di questa notizia e il filmato.

2-Informate tutti quanti sulla cospirazione tra e la corruzione da parte del regime iraniano verso alcuni paesi (come ad esempio Cipro, Emirati Arabi, Russia etc), in modo che tutto il mondo sappia chi sono i paesi che sostengono il terrorismo.
3-Se possibile fate sentire la nostra voce agli attivisti per i diritti umani in modo da prevenire che ci procession.

Grazie a Tutti

Speriamo di poter festeggiare la liberta’ dell’Iran


Altri video:
1
2
3
4

Your browser may not support display of this image.

No comments:

Post a Comment