Monday, July 20, 2009

I Basiji e la Polizia in Borghese nelle vie dell'Iran!

video

Giugno 2009





Basiji: Polizia di Cultura
Il Basij (Persiano: بسيج) (letteralmente "Mobilizzazione"); detto anche Basij-e Mostaz'afin, literalmente "Mobilizzazione degli Oppressi"; ufficialmente Nirouye Moqavemate Basij, letteralmente "Mobilizzazione della Forza di Resistenza") e' una milizia paramilitare fondata sull'ordine di Ayatollah Khomeini in Novembre 1979. Il Basij e' subordinato a, e riceve ordini dai, Guardiani della Revoluzione e la Guida Suprema attuale Ayatollah Khamenei.

La forza e' stata usata per controllare le proteste popolari verificate in seguito alle elezioni iraniane del 2009. Secondo i rapporti dei media di stato Iraniano, 8 dei 20 uccisi durante le proteste ereno i membri del Basij.

Formato da giovani iraniani che si arruolano alla organizzazione volontariamente, i Basiji sono piu' noti per la loro lealta' verso la guida suprema Khamenei. Al momento il Basij presta servizio come forza ausiliare engaggiata nelle varie attivita' compresa la sicurezza interna, fornitura di forze dell'ordine ausiliari, gestire i servizi sociali, organizzare cerimonie pubbliche religiose e il piu' controverso pattugliamento della polizia morale e la soppressione delle aggregazioni da parte dei dissidenti. Dispongono di organizzazioni a livello locale in quasi tutte le citta' iraniane.


No comments:

Post a Comment